06/07/12

Pomodorini al Philadelphia

Con questo caldo la voglia di cucinare manca sempre, figuriamoci quella di preparare piatti complessi e raffinati! Meglio qualcosa di fresco, veloce e appetitoso, magari pure con pochi grassi! Ieri ho avuto una visione sulla via dell'ortofrutta, che ho subito concretizzato nell'antipasto che vedete in foto!


Ingredienti per 4 persone:

- 16 pomodori datterino
- 4 cucchiai di Philadelphia light
- 4 foglie di menta
- sale
- olio extra vergine d'oliva


Procedimento:

Tagliate il "culo" di ogni pomodorino in modo da ricavare una coppetta. Ricordate che questi pomodorini stanno perfettamente dritti solo se poggiano dove c'era il picciolo, dunque lasciate quel punto intatto.

Con un coltellino o un cucchiaino svuotate delicatamente i pomodorini, senza romperli. A parte mescolate il Philadelphia con la menta sminuzzata al coltello, un goccio d'olio per ammorbidire e del sale.

Riempite con il composto i pomodorini, chiudete con la fettina asportata e servite!


Consigli:

Al posto della menta, ottimo anche il basilico. Ed invece di coprire con il pomorodo, perchè non usare mezza oliva nera?

Ho usato il Philadelphia light invece di quello normale perchè penso che il suo gusto si adatti molto meglio ai pomodorini, ma voi sperimentate! Unico consiglio, non mi convince quello alle erbe... non perchè non sia buono, ma perché non lo sento bene coi datterini!

Se ci aggiungete una bella insalata, e magari qualche crostino di pane, avete fatto un pranzo salutare ed estivo!

P.S. la foto proprio non rende giustizia a questa delizia... scusatemi ma ero di corsa!

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...