10/04/13

Bocconcini di polenta

Qui in Veneto la primavera non è ancora del tutto arrivata. Le piante sono in fiore, le aiuole sono colorate e gli uccellini cinguettano, ma la sera fa ancora un freddo incredibile. Proprio per questo mi delizio ancora con ricette tipicamente invernali, come questi antipastini perfetti per utilizzare la polenta rimasta dal giorno prima.


Ingredienti:

- polenta gialla (magari quella avanzata)
- salsicce
- formaggio Piave Vecchio Selezione Oro Lattebusche
- pepe


Procedimento:

Tagliate la polenta in forme regolari, alte al massimo un centimetro e mezzo. Badate che sia possibile mangiarle in 1-2 bocconi. Mettete la polenta così tagliata a scaldare, su una griglia o in forno.

Nell'intanto cuocete la salsiccia su una bistecchiera ben calda, scolandola da tutto il grasso in eccesso. Se volete evitare, tuttavia, che parte della salsiccia di "brucicchi" (a me piace un mondo, ma non so a voi) potete anche saltarla in padella e scolarla poi.

Il formaggio tagliatelo a piccolissimi cubetti, quindi disponete i cubetti di formaggio in un piatto, in gruppi ben distanziati tra loro. Riscaldate al microonde per 30 secondi, a media potenza.

Il formaggio, nel microonde, si fonderà diventando una chips croccante e saporita, senza però perdere il suo sapore. Basteranno pochi secondi perchè le chips si raffreddino e induriscano, ma in quel frangente di tempo potete lavorarle con uno stecchino o una posata.

Componete gli assaggini con la polenta, seguita dal formaggio e quindi dalla salsiccia. Aggiungete del pepe, e servite subito.


Consigli:

Per questo piatto è adatta anche la polenta precotta.


1 commento:

  1. Che golosi questi bocconcini di polenta!!!!!!!!! buonissimi !!

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...