17/05/14

Mozzarella condita estiva

I tanti semi piantati in aprile mi stanno dando tante soddisfazioni. Le piantine crescono bene, ed in particolare cresce bene (scusate il gioco di parole) il crescione. L'ho seminato in un bel vaso largo e fondo, ed in pochissimo tempo è spuntato e si è allungato. Prendendo solo l'apice delle piantine, quando ne ho bisogno, conto di poterne avere di fresco a disposizione a lungo.
Se avete un vaso a disposizione ve lo consiglio: prendetevi una bustina di semi da Lidl (vendono semi ottimi, meglio a mio giudizio di quelli dei vivai!), con 29 centesimi avrete così tanto crescione da non saper più che farne! E quando arriverete a quel punto, oltre ad aggiungerlo ad insalate e paste, vi consiglio questo modo di servire la mozzarella...


Ingredienti:

- una mozzarella
- sale iodato finissimo Gemma di Mare
- pepe nero
- crescione
- olio extra vergine d'oliva
- crema all'aceto balsamico Guerzoni


Preparazione:

Scolate bene dall'acqua la mozzarella, e tagliatela a fette. Salatela leggermente, e spolveratela con un pizzico di pepe nero.

Condite ancora con un filo d'olio di primissima qualità, e con una glassa di aceto balsamico. Io ho scelto la crema Guerzoni, partilarmente intensa di gusto senza essere troppo acida.

Sminuzzate il crescione, e distribuitelo sulla mozzarella.

Lasciate riposare qualche istante, fino a che la mozzarella non sarà quasi a temperatura ambiente, prima di servire.


Consigli:

Il crescione può benissimo essere sostituito con del basilico, perfetto da coltivarsi in vaso anche se non avete molto spazio, o con della menta, altra pianta semplicissima da gestire e che continuerà a fare la sua comparsa di anno in anno nel vaso dedicato. 

Altra ottima variante, è quella di usare delle mozzarelline. Potrete servirle, condite come vi indico nella ricetta, con dei pratici stuzzicadenti per un aperitivo in piedi. Attenzione, in ogni caso, a non eccedere nell'olio: trasformereste una semplice e leggera ricettina estiva in una vera bomba!



Questo piatto lo propongo come antipasto. In realtà, con dei cracker leggeri all'acqua nella calura estiva diventa un ottimo piatto unico, magari accompagnato da una insalatina.


5 commenti:

  1. Grazie per questa gustosissima ricetta che proverò oggi stesso... usando il basilico fresco che ho sul balcone e poi, come hai suggerito... mi seminerò anche il crescione (non ho ancora mai fatto questo esperimento ;-)
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  2. Che leccornia!!! Non vedo l'ora di provarla!!!
    Un caro saluto e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa idea! Ho visto spesso idee di condimenti estivi per piatti freddi, ma questo mi piace moltissimo :) soprattutto perchè varia dal solito e rimette a nuovo un ingrediente usato spessissimo, specialmente con il caldo, la mozzarella :)

    RispondiElimina
  4. proprio quello che ci vuole!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  5. mm questa me la segno sembra gustosissima *-*

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...