24/10/14

Frollini al cacao e pistacchi

Avevo voglia di qualcosa di dolce, ma non la solita torta di pan di spagna con qualche crema o della frutta. Qualcosa di più particolare, sfizioso, friabile e gustoso. Ho visto al supermercato una enorme cesta di pistacchi e mi sono illuminata: biscotti ai pistacchi! 
Girando su internet e spulciando i miei libri di cucina, come faccio sempre quando mi serve qualche ispirazione più dettagliata, ho trovato una marea di ricette interessanti ma nulla che facesse davvero al mio caso. Così ho chiuso tutto e fatto di testa mia, rubando un ingrediente ad un mio affezzionato libro ed un paio di quantità a qualche blog di fiducia. 

Il risultato? L'ennesima ricetta di biscotti ai pistacchi, se volete, ma sono i MIEI biscotti ai pistacchi. Anzi, i miei frollini al cacao e pistacchi, con il loro aspetto rustico ed imperfetto, esattamente l'abbinamento perfetto per iniziare una giornata o terminarla in dolcezza.
Le terrine S ed M che vedete nelle foto sono di Gio' Style, distribuite da Fradepo.


Ingredienti:

- 270 gr di farina
- 150 gr di burro
- 150 gr di zucchero a velo
- 20 gr di cacao in polvere amaro
- 150 gr di pistacchi sgusciati (o 300 gr guscio compreso)
- un tuorlo d'uovo



Procedimento:

Purtroppo qui al nord è impossibile trovare pistacchi freschi, non tostati. Se vogliamo però fare un dolce (come nel caso di questi frollini) tocca togliere loro il sale. Per farelo bolliteli in poca acqua 5 minuti, dopo averli sgusciati, e lasciateli raffreddare su di un panno.

Appena intiepiditi, sminuzzate grossolanamente i pistacchi per i frollini. L'operazione sarà facile, dato che i pistacchi avranno perso la loro consueta croccantezza per via della bollitura. Se riuscite a trovare dei pistacchi non salati, invece, usate direttamente quelli.

A parte lavorate lo zucchero con il burro, fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa. Vi consiglio di usare un cucchiaio di legno, e burro a temperatura ambiente (assolutamente non scioglietelo a bagnomaria però!) in modo che questi frollini al cacao e pistacchi abbiano un gusto ed una consistenza migliore. Incorporate anche il tuorlo d'uovo, la farina, setacciata, il cacao e per ultimi i pistacchi. Lavorate a mano la pasta, finchè non sarà omogenea.

Fate riposare una ventina di minuti l'impasto per i frollini in frigo, avvolto nella pellicola. Per ricavare i biscotti dovrete stendere l'impasto con uno spessore di mezzo centimetro circa. Cuoceteli quindi in forno già caldo a 180°C per 15 minuti massimo.

Fate raffreddare completamente i frollini al cacao e pistacchi prima di servirli.



Consigli:

Vi consiglio di essere molto veloci nel taglio dei biscotti, per non far scaldare troppo il burro. Io ho lavorato con metà impasto, mentre il resto restava al fresco in frigo, e lasciando qualche istante in freezer i ritagli di impasto prima di stenderli nuovamente per ricavarne altri. Se lascerete sciogliere il burro, vi ritroverete con dei frollini al cacao e pistacchi difficili da maneggiare e di pessima consistenza dopo la cottura.

Maneggiate con cura i frollini ancora tiepidi: saranno molto fragili. Non dovete invece preoccuparvi che in forno cambino forma, in quanto si gonfiano appena senza ingrandirsi molto. Infine, questi frollini al cacao e pistacchi si conservano per diversi giorni se tenuti in un contenitore ermetico, in modo che non perdano la loro umidità.

P.S. mi spiace che nell'ultima foto i biscotti siano un poco troppo "arancioni" ma non ho saputo rimediare al pasticcio fatto dalla mia macchina fotografica.. hanno in realtà un bel colore marron cacao!

17 commenti:

  1. Golosi e di ottima fattura, complimenti.

    RispondiElimina
  2. Mi piace questo abbinamento.... devono essere golosissimi!!!!!
    Happy friday doll!!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  3. che buoni...ottimi da provare!!!

    RispondiElimina
  4. Ti sono venuti benissimo, immagino che bontà! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per sapere quanto si potevano conservare, ho dovuto nasconderne un paio!!!

      Elimina
  5. cacao e pistacchi???? nulla è piu' buono!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo assaggiato solo biscotti industriali con questo gusto... farli, ha riempito la mia cucina di un tale profumo....

      Elimina
  6. Io vado pazza per i pistacchi e questi frollini mi sembrano proprio una buona idea per l'inverno che verrà!!!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui è già arrivato, non fa tiepido come da te a Roma... ed io mi prendo sempre in anticipo!!

      Elimina
  7. Sembrano croccanti e buonissimi!

    RispondiElimina
  8. la frutta secca è perfetta per i biscotti...

    RispondiElimina
  9. Ciao Monica :D come promesso sono passata a vedere e... sono rovinata! Una food blogger così inventiva sarà la fine della mia bilancia, anche perché in questo periodo sono particolarmente ispirata con i dolci, quindi mi toccherà "fare il sacrificio" e provare la ricetta ;)
    A presto cara
    Poiana

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace per la bilancia... anzi no, mi correggo, non mi dispiace affatto!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il titolare della palestra ti manda i migliori ringraziamenti ;D

      Elimina
  11. Golosissima ricetta...Brava come sempre.

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...