12/10/14

Rana pescatrice al brandy e valeriana

Adoro la valeriana, e la mescolo spesso con la lattuga nelle mie insalate. Complice qualche vecchia puntata della trasmissione "Guerrino consiglia", con l'eccezionale cuoco veneto Guerrino Maculan, ho voluto però utilizzarla per dare ancora più risalto alla rana pescatrice. Non me ne voglia il buon Guerrino, che a mio parere è semplicemente il migliore cuoco che si veda in tv, se non ho seguito del tutto la sua ricetta!
L'insalatiera M che vedete nelle foto è a marchio Giò Style, distribuita da Fradepo


Ingredienti per 2 persone:

- due rane pescatrici


- mezza cipolla rossa di tropea
- due cucchiai di brandy
- prezzemolo
- valeriana
- olio
- sale


Procedimento:

Pulite la rana pescatrice, eliminando le interiora, e levatele la pelle. Nell'intanto mettete a soffriggere la cipolla di tropea, finemente sminuzzata, con un filo d'olio in una padella antiaderente. 

Quando la cipolla si sarà ammorbidita, alzate la fiamma al massimo e scottate il pesce. Sfumate con il brandy, quindi abbassate il fuoco e proseguite la cottura con un coperchio per una decina di minuti.


Sistemate sul piatto della valeriana fresca, poco condita, ed adagiatevi sopra la rana pescatrice. Utilizzate il fondo di cottura creatosi per condire l'insalatina. Terminate con il prezzemolo fresco, ed un pizzico di sale.


Consigli:


Il brandy toglie alla rana pescatrice parte della sua dolcezza. Se non volete usarlo, una buona alternativa può essere una foglia d'alloro, unita assieme al pesce nella padella.

12 commenti:

  1. Deliziosa questa ricetta... da provare!!!
    Happy sunday doll!!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  2. Mi piace l'abbinamento con il brandy, devo suggerirlo a mia madre che ama sperimentare nuovi piattini gustosi e salutari!!!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il brandy è perfetto per tutti quei pesci tendenzialmente dolci come la rana pescatrice o la sogliola, basta stare attenti a non esagerare e regala un retrogusto unico...

      Elimina
  3. Mmm io adoro il pesce, ottima ricetta e bel blog brava!
    Kiss

    Tati loves pearls

    RispondiElimina
  4. ma lo sai che volevo sempre comprare la rana pescatrice ma non sapevo come farla? adesso con la tua deliziosa ricetta la comprerò sicuramente e poi ti dirò....grazie Monica!

    RispondiElimina
  5. E' buonissima fatta così, grazie mille della ricetta!!

    RispondiElimina
  6. Mangerei pesce ogni giorno, buonissimo e invitante questo secondo piatto, complimenti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Da noi fra poco arriverà la stagione di rana pescatrice...
    L'insalata sembra molto deliziosa!

    RispondiElimina
  8. WOW!

    Da me c'è un nuovo outfit, ti aspetto!
    BABYWHATSUP.COM

    Il mio nuovissimo GIVEAWAY open worldwide ti aspetta!

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...