01/09/15

Maiale pesche e basilico

Settembre è appena iniziato, e secondo il meteo la pioggia non tarderà ad arrivare nel mio Veneto. Questo vuole dire solo una cosa: l'estate è praticamente finita, con un paio di settimane in anticipo. Come avete passato la vostra? Se mi avete seguito su Facebook, avrete notato che la mia è stata fatta di puro relax e di alcuni posticini interessanti ma poco noti alla maggior parte dei turisti. Senza dilungarmi troppo ora, vi lascio alcune foto alla fine della ricetta.
La ricetta in questione è uno dei classici piatti che preparo a fine estate, per tenermi vicino fino all'ultimo sapori e profumi dell'estate che finisce. E queste fettine di lonza di profumo e di sapore ne hanno da vendere! Non so cosa ne pensiate dell'abbinamento tra carne e frutta: ma se siete poco convinti fidatevi di me e provate! Non rimarrete assolutamente delusi.


Ingredienti per 4 persone:

- 4 fette di lonza di maiale (alte 2 cm)
- 150 ml di Prosecco
- 2 pesche
- 40 foglie di basilico
- 10 pinoli
- mezza cipolla
- 1 spicchio d'aglio
- olio extra vergine di oliva
- sale


Procedimento:

Per prima cosa prepariamo la salsa al basilico. Frulliamo insieme tutto il basilico, i pinoli, un pizzico di sale ed un cucchiaino di olio fino ad ottenere una salsa omogenea.

Poi passiamo alla carne. Mettete a soffriggere la cipolla e l'aglio diviso a metà in una padella ampia e capiente, con un filo d'olio. Quando la cipolla avrà iniziato a prendere colore aggiungete le pesche, tagliate a cubetti regolari. Salate, aggiungete un cucchiaio d'acqua per evitare che le pesche friggano troppo e cuocete 10 minuti a fuoco medio. 

Aggiungete quindi, a fiamma viva, la carne. Cuocetela per pochi secondi su entrambi i lati, quindi sfumate con il Prosecco. Evaporata la parte di alcool, coprite con un coperchio e proseguite la cottura a fuoco medio per altri 10-15 minuti.

Servite subito, con un contorno leggero come un'insalata verde.

.
Consigli:

Il basilico non è aggiunto alle pesche in cottura per tener meglio separati i sapori ed evitare che si crei un sugo omogeneo e, per quanto buono, meno interessante da mangiare.

Le fette di lonza sono più spesse di quelle che normalmente trovate al supermercato. In questo modo, durante la cottura, possono restare rosate e succose all'interno.


Si parlava di vacanze, in alto, ed eccovi qualche immagine. La prima è il particolare di una chiesa a Dubrovnik, nel sud della Croazia, che ho visitato velocemente. L'intera città è splendida, ma alcuni dettagli come questo sono superlativi.


Quello che vedete qui sotto, invece, è il corso del fiume Neretva, appena sopra Mostar, in Bosnia Erzegovina. Il paesaggio, con il fiume dal colore intenso e la continua alternanza di alberi e rocce mi è piaciuto molto.


La Bosnia Erzegovina ha numerosi antichi castelli, purtroppo non sempre tenuti al meglio. Questo è quello vicino Cazin, che benchè abbia bisogno di una forte ristrutturazione conserva intatto il suo fascino. All'epoca in cui era abitato, deve essere stato fantastico!


19 commenti:

  1. Buona ! Non dovrebbe essere difficile ! ciaoo

    RispondiElimina
  2. Stasera ho fatto questa ricettina e che dire..senza parole!veramente buono!!

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono i piatti a base di carne con retrogusto dolciastro... da provare!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un piacevole diversivo dai "soliti" piatti salati!

      Elimina
  4. Mmm devo dire che l'abbinamento carne frutta non mi convince molto ma devo assaggiare per dirti se mi devo ricredere! Proverò questa ricetta grazie! ^-^
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' qualcosa di un poco strano, lo so, ma se non hai mai provato nulla dovresti tentare! Non piace a tutti, ma parecchie persone se ne innamorano al primo morso... ;)

      Elimina
  5. Proverò sicuramente questo abbinamento,io la lonza la cucino sempre con le mele!!! Bellissime le tue foto! un abbraccio Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, con le mele è un classico!

      Elimina
  6. Un bellissimo piatto! l'accostamento si è estremamente promettente .... da provare!
    Complimenti!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, e buon fine settimana!

      Elimina
  7. uhh quanto mi piacciono questi abbinamenti agro-dolci!
    Un abbraccio!
    www.chaneldea.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere! Buongiorno cara!

      Elimina
  8. amo questi abbinamenti...che buon profumino!!
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto profumo e tanto gusto! Ciao cara!

      Elimina
  9. ciao Monica deve essere ottima questa ricetta...
    bellissime foto,
    baci simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! E buon fine settimana!

      Elimina
  10. Gli abbinamenti con la frutta li trovo fantastici e questa tua ricetta mi piace un sacco!
    Bravissima, complimenti per questo splendido piatto!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...