29/02/16

Biscotti all'acqua e mirtilli

Le ricette "senza" mi sono sempre piaciute. In particolare per i biscotti, uscire dal classico binomio burro - uova l'ho sempre trovato stimolante. Questa volta ho dato il meglio di me, provando a sperimentare una ricetta che ha numerose varianti in rete: la frolla all'acqua! 

I miei biscotti all'acqua sono perfetti per l'inzuppo (nel tè, nel caffé, nel latte caldo...), ma ottimi anche da soli! I mirtilli poi sono un'ottima alternativa alle classiche gocce di cioccolato o all'uvetta: un'esplosione di sapore e di salute (i mirtilli, infatti, sono tra le altre cose antiossidanti e antinfiammatori).

Grazie ad un vecchio stampo che adoro, tutto irregolare e "vissuto" a differenza degli stampini moderni che trovo troppo perfetti, inoltre, questi biscotti hanno un che di petaloso (nuovo aggettivo che personalmente amo follemente!).



Ingredienti per 35 biscotti:

- 350 gr di farina 00
- 200 gr di fecola di patate
- 180 gr di zucchero
- 180 gr di acqua
- 150 gr di mirtilli essicati
- 50 gr di olio di vinacciolo
- mezza bustina di lievito per dolci
- una fiala di aroma al limone (o la buccia di mezzo limone)

Dettaglio dell'interno
Procedimento:

Fare questi biscotti è molto facile. Mescolate tutti gli ingredienti secchi, tranne i mirtilli, setacciando la farina e la fecola con il lievito. Aggiungete poi l'olio, l'acqua e l'aroma. Se avete la fortuna di trovare un limone non trattato, grattugiate metà della sua buccia.

Mescolate appena gli ingredienti, quindi aggiungetevi anche i mirtilli essiccati. Lavorate l'impasto con le mani per un paio di minuti, fino a renderlo perfettamente omogeneo. Avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero mezz'ora.

Trascorso questo tempo stendete l'impasto su della carta forno, aiutandovi con pochissima farina se fosse necessario, alto tra mezzo ed un centimetro. Ricavate i biscotti con lo stampino, poi impastate e stendete nuovamente l'impasto per altri biscotti.

Proseguite così fino ad esaurire l'impasto.Per la cottura, sistemate i biscotti su una placca un poco distanziati e cuocete in forno già caldo a 180°C per 15 minuti.

Sfornate, ed attendete che si intiepidiscano prima di spostarli. Servite una volta ben freddi.


Consigli:

La mezz'ora di riposo della frolla è fondamentale. Non sottovalutate la cosa.

Il bello di questa frolla all'acqua è che non dovete essere veloci come per la frolla al burro a stendere e ritagliare i biscotti: questa frolla non inizierà a sciogliersi, e non diventerò impossibile da lavorare!

30 commenti:

  1. Ma sono una vera bontà questi biscotti. Mi segno la ricetta per provarli :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto particolari, a me il risultato ha stupito non poco!

      Elimina
  2. Semplicemente deliziosi! Complimenti Monica, questi biscottini devono essere una vera golosità!
    Bravissima!!!
    Grazie di cuore per averli condivisi!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  3. Ed essendo io un Mirtillo, proverò a farli !!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mirtillo è proprio l'ingrediente che li caratterizza: tra l'altro essendo essiccati non c'è neanche il problema che rilascino troppa acqua in cottura rovinando i biscotti!

      Elimina
  4. Devono essere buonissimi questi biscotti e anche..petalosi ;)! Eheh scherzi a parte , per me che il burro non posso mangiarlo, sono un salva vita!! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi mangiare burro? Caspita, è una bella limitazione! Con questi però ti risolvi il problema, c'è solo l'olio di vinacciolo (che fa pure benissimo)!

      Elimina
  5. Ma che buoni devono essere e poi, così leggeri si possono mangiare qualcuno in più !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Ma a differenza di tanti biscotti "senza" non sono insipidi o privi di consistenza..

      Elimina
  6. Buonissimi, sono una bella tentazione da rifare! Buona giornata, ciao!

    RispondiElimina
  7. Sembrano buonissimi!! :D

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. sono sempre deliziose le tue ricette..io sono una di quelle che le torte e i biscotti li fa sempre con quel "senza" e ti dirò sono ottime come i tuoi biscotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attendo il tuo giudizio allora, anche se sono certa che ti piaceranno!

      Elimina
  9. Wow! Voglio proprio provare a farli, io non sono brava con i dolci... vediamo cosa ne esce. grazie e
    buona domenica
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi sono più semplici della classica frolla, vedrai che verranno bene!

      Elimina
  10. Belli e leggeri, questi biscotti all'acqua sono fantastici!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Particolari questi biscotti Monica .. con i mirtilli mi intrigano assai. Brava! Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
  12. di sicuro buonissimi..
    baci

    RispondiElimina
  13. ciao,è un po che seguo i tuoi post hai veramente delle belle ricette ne ho fatto alcune con risultati soddisfacenti,riguardo a questi biscotti non dici se si possono fare col robot per piacere grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Certo, a differenza della normale frolla (che è meglio lavorare poco e con le mani) questa si può fare tranquillamente con il robot da cucina!

      Elimina
  14. Mi piace la frolla "senza"! Io non posso usare il burro per la mia intolleranza e la tua è davvero una buona idea di salvataggio, con un risultato delizioso oltretutto!
    Brava, terrò segnata questa ricetta per provarla prestissimo!

    RispondiElimina
  15. complimenti che dire un altro successo buonissimi,una domanda ,se uno ha problemi di glutine come potrebbe fare? sarebbe possibile? ciao grazie

    RispondiElimina
  16. Ciao Cristian, purtroppo per chi ha problemi con il glutine servono ricette e preparazioni apposite.. convertire una ricetta, soprattutto se di dolci, non è spesso possibile mi spiace.

    RispondiElimina
  17. ciao cara,dopo tantissimo tempo passo a trovarti. Non potevo trovarmi ad un dessert migliore. Complimenti...(Ho riaperto un nuovo blog dopo aver chiuso il vecchio ti aspetto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Licia! Lasciami il link, che ti raggiungo più che volentieri!

      Elimina
  18. Sono curiosa di provarli. Grazie.
    Il "senza" è sempre molto interessante contro colesterolo e chi non gradisce burro come mio marito. Grazie. Ciao.
    Ti farò sapere🌻

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! Quando vuoi, sono qui! :)

      Elimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...