20/11/16

Scorfano al forno con noci e pistacchi

Dico senza timore che il pesce è il mio punto debole. Ammiro tantissimio mia suocera, che da buona veneziana doc al solo sentire il nome di questa o quella specie inizia a declinare ricette di ogni tipo. Io no, a me serve calma e consentrazione. Ma il risultato vale l'attesa.

Prendete dei filetti di scorfano, trovati ad un prezzo ridicolo nella solita bancarella del solito mercato dove ormai sanno i miei gusti. Come li fareste? Io parte li ho trasformati in un bel sugo per la pasta, con gli ultimi pomodorini degni di questo nome (italiani, gli Olanda li lascio ad altri). I più, sono stati cotti in modo facile ma gustoso, come piace a me: una croccante panatura di noci e pistacchi, il morbido del pesce sotto, 20 minuti di forno più 5 per preparare tutto. Non sarò veneziana doc, ma mi difendo bene! Suocera, non ti temo. O meglio, solo un pochino. Ma mica in cucina.. :)

Ingredienti per 2 persone:

- 2 filetti di scorfano
- 3 noci (20-25 gr)
- 30 gr di pistacchi (sgusciati)
- un cucchiaino d'olio


Dettaglio della panatura


Procedimento:

Questo scorfano al forno con noci e pistacchi è facilissimo e velocissimo.

Per prima cosa, dopo averla sgusciata, tritate la frutta secca finemente. Io l'ho ridotta quasi a farina, come vedete nelle immagini, con solo qualche pezzo più grande per cambiare le consistenze.

Oliate appena il pesce e disponetelo nella teglia di cottura. Se come me ne avete una graziosa, potrete portare a tavola il pesce direttamente così. Noi ci siamo divertiti a spiluccare dallo stesso piatto centrale, ma anche le monoporzioni sono ottime.

Coprite il pesce con le noci ed i pistacchi, poi infornate in forno già caldo a 180°C per 20 minuti.

Servite subito.


Consigli:

Che vi devo dire? Più facile di così..  


16 commenti:

  1. Lo scorfano è tanto brutto quanto buono! Ottima l'idea del sugo (anche io lo preparo) e buonissimi i filetti. Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con un pesce così saporito, è quasi d'obbligo! Grazie cara, buona giornata!

      Elimina
  2. Non conosco questo dolce, ma vedendo gli ingredienti credo sia molto buono, e saporito.
    Ciao e buona settimana cara Monica, con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce?!? Tommaso temo tu ti sia confuso, è un pesce! :)

      Elimina
  3. Brava Monica, lo scorfano lo si usa sempre poco in cucina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, si preferiscono sempre i soliti pesci... E' bello variare!

      Elimina
  4. una proposta deliziosa, adattissima anche alla sera della vigilia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai scoperta, in effetti è una prova proprio per la Vigilia! :)

      Elimina
  5. Un piatto veramente sfizioso con una goduriosa impanatura che sicuramente conferisce gusto e una nota ulteriore;).
    Grazie mille per la condivisione e complimenti:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia! deve essere squisito!
    buona giornata
    sabrina

    RispondiElimina
  7. Adoro il tocco di noci e pistacchi combinati!

    RispondiElimina
  8. Ma che preparazione particolari! Un'idea perfetta per la cena della vigilia :) Un bacio

    RispondiElimina
  9. Preferisco il pesce... e il scorfano si mangia anche qui! Sembra buonissimo con noci e pistacchi croccanti...

    RispondiElimina
  10. Lo scorfano è il pesce che preferisco, dovrei probarlo fatto così :-) saluti e grazie

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...