26/11/17

Trippa coi broccoli

La trippa è uno degli ingredienti più poveri della tradizione culinaria italiana. Si ricava da varie parti dello stomaco bovino (non dell'intestino, come spesso si crede), e viene venduta principalmente già pulita e parzialmente lessata. Spesso viene tagliata a fette e cotta in rosso, con varie aggiunte. Questa ricetta, invece, la accosta ad una delle verdure più salutari della stagione fredda: il broccolo. La preparazione è facile, con pochi gusti decisi. Bisogna essere, ovviamente, amante degli ingredienti principali per apprezzarla: né la trippa né il broccolo possono essere "nascosti" o mascherati!



Ingredienti:

- 500 gr trippe bovine precotte
- 300 gr di broccoli lessi
- 75 ml di brodo di carne
- 1 carota
- mezza cipolla
- 2 chiodi di garofano
- 1 spicchio d'aglio
- mezzo bicchiere di latte
- un pizzico di peperoncino
- olio d'oliva qb

Procedimento:

Fate un soffritto con la cipolla e la carota sminuzzate a dadini regolari, con poco olio, in una pentola capiente. Aggiungete i chiodi di garofano e lo spicchio d'aglio. Tagliate finemente la trippa e cuocetela per un'ora a fuoco medio con tutto il brodo. 

Nell'intanto lessate i broccoli. Dividete i vari fiori, togliete i gambi più grossi e fibrosi, quindi lasciateli in acqua salata bollente per circa 5 minuti. Dopo l'ora di cottura delle trippe aggiungetevi il peperoncino, i broccoli ed il mezzo bicchiere di latte.


Proseguite per altri 40 minuti, sempre a fuoco medio e con il coperchio. Se dovesse servire, in qualsiasi momento, aggiungete ancora brodo per evitare che la carne bruci.


Quanto mancano 5 minuti al termine della cottura, salate.


Consigli:

Una volta tanto, vi invito a non modificare troppo la ricetta. Togliete il latte, se preferite gusti più slegati tra loro e un sugo meno cremoso. Sostituite il peperoncino con la paprika dolce. Ma non aggiungete altri aromi o sapori, il piatto è già completo così. Trust me.

2 commenti:

  1. Cara Monica, questo piatto farebbe molto felice Danila, per me a dirti il vero non mi piace tanto!!!
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La ricetta in sé mi piace , ma la trippa non sono abituata a mangiarla...
    buona domenica
    sabrina

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...