15/04/18

Torta di mele alta e soffice

Di torte di mele ne esistono mille varianti, ma io preferisco la mia! E' alta, è soffice, è profumata ed è morbida... cos'altro volete? Ah sì, non ha neanche mille ingredienti strani!

Avrò provato mille ricette diverse, mille trucchi e trucchetti. Io la torta di mele la faccio tutto l'anno, immaginatevi quante versioni nel tempo. Con questa, so di non dover cercare oltre. Non ha troppo burro e nemmeno troppe uova. Non serve trovare lo zucchero strano e nemmeno la farina più singolare. Ed ha invece il passaggio di separare tuorli ed albumi, e montare a neve questi ultimi. E' una cosa che nei dolci "moderni" non vedo più fare, solo uova intere. Io invece mi ricordo di quando mamma mi insegnava come separare bene il rosso dal bianco, e questa torta mi ricorda di quanto sia meglio continuare a farlo...


Ingredienti:

- 450 gr di mele pulite
- 250 gr di farina
- 125 gr di yogurt alla vaniglia (un vasetto)
- 100 gr di zucchero 
- 50 gr di burro
- 2 uova
- una bustina di lievito
- un pizzico di sale


Procedimento:

Separate gli albumi dai tuorli. Unite questi ultimi allo zucchero e montateli con le fruste fino ad ottenere una spuma chiara. Mescolatevi lo yogurt, ed il burro a temperatura ambiente.

Setacciate farina e lievito con il sale, ed incorporate anche questi ingredienti all'impasto. Lavorate con calma con le fruste, dopo aver incorporato le polveri con un cucchiaio, perché l'impasto guadagni leggerezza.

A questo punto sbucciate le mele, pulitele dal torsolo e fatele a tocchetti. Facendolo ora non faranno in tempo ad annerire, e non dovrete spruzzarle di succo di limone (che in questa torta non mi piace). 

Lavate o sostituite le fruste, e montate a neve ben ferma gli albumi. Incorporateli all'impasto con movimenti delicati, dal basso verso l'alto, e con gli stessi movimenti incorporate anche i cubetti di mela.

Versate in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata, quindi cuocete per 40 minuti in forno già caldo a 180°C.

Lasciate intiepidire prima di aprire il forno, e sformate solo da fredda.


Consigli:

Aggiungete delle amarene candite, o delle gocce di cioccolato, per un effetto più goloso! 

Non preoccupatevi se la torta si colora in fretta, lo yogurt la rende più scura del solito ma non avrà il minimo gusto da bruciato! Tutto regolare :)



2 commenti:

  1. Non c’è che dire, il tuo articolo fa proprio venire l’acquolina in bocca, e le foto sono molto invitanti!

    RispondiElimina
  2. E' come quella che faccio io! Buonissima!
    buon 25 Aprile
    sabrina

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...