20/10/11

Purè di patate

Contorno all'apparenza facile facile, in realtà pieno di insidie. Vi propongo quindi una ricettina standard, con qualche consiglio per uscirne indenni.


Ingredienti:

- 1 Kg di patate
- sale q.b.
- 80 gr di burro
- latte caldo q.b.
- noce moscata q.b.


Preparazione:

Lessate le patate in abbondante acqua, ricordandovi ovviamente di immergerle in acqua fredda e poi tenere il bollo non troppo violento.

Una volta cotte scolatele, sbucciatele e schiacciatele con uno schiacciapatate o un tritaverdure manuale. Fidatevi di me, evitate il frullatore elettrico.

Fate il tutto quando le patate sono ancora belle calde. Una volta schiacciate aggiungete il burro a pezzetti, e mescolate fino a quando il burro non si fonde ricreando un impasto omogeneo.

A questo punto mescolando aggiungete piano il latte. Vi ricordo, comunque, che il latte deve essere già caldo, per una riuscita migliore del purè. Quanto latte? Fino a che non raggiungete la cremosità voluta, dipende dalle patate.

Infine salate, aggiungete la noce moscata a piacere, e una volta leggermente intiepidito servite.


Consigli:

Le varianti si sprecano. Io ad esempio evito di salare con il sale, ed aggiungo formaggio grana per dare più gusto.

Potete usare lo stesso impasto, un poco più denso, per formare delle crocchette.

Per una migliore riuscita, evitate rigorosamente le patate novelle. Sono infatti troppo cariche d'acqua. Preferite invece le patate farinose, bianche, che assorbono meglio i liquidi e permettono di ottenere un purè decisamente migliore.

Foto non personale.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...