06/05/12

Gemma di mare


Venerdì scorso un corriere ha abbandonato sul mio prato in fretta e furia un pacco che aspettavo da tempo, i campioni di sale di Gemma di mare!!!! L'azienda la conoscete tutti, produce sale marino comune di primissima qualità ma anche una gamma infinita di sali particolarissimi per esaltare alla perfezione ogni singola ricetta.

Nel pacco ho trovato quanto segue:
- 1 kg di sale marino iodato fino
- 125 g di sale marino iodato finissimo nella pratica confezione dosatrice
- 250 g di sale marino iodato fino anch'esso nella confezione dosatrice
- 200 g di sale marino affumicato integrale
- 80 g di sale ambrato Murray River Australiano

Che dire, regalo veramente splendido! In particolare mi piacciono moltissimo le due confezioni dosatrici, che permettono di salare ogni pietanza senza sporcarsi le mani e che al contempo con la pratica chiusura evitano che il sale si impacchi per colpa dell'umidità. E poi i due sali particolari... non vedo l'ora di provarli nei miei piatti per scoprirne le particolarità! Era tantissimo che volevo buttarmi in un'avventura simile, devo proprio ringraziare Gemma di mare per avermi dato una simile possibilità ed aver creduto nella collaborazione con questo blog!

AGGIORNAMENTO DEL 19/09/2012

Credendo fortemente nella collaborazione con questo blog, Gemma di Mare ha deciso di inviarmi altri campioni e di includere L'angolo della Casalinga tra i blog scelti per integrare il nuovissimo sito internet dell'azienda.

Nel dettaglio mi è stato
recapitato quello che vedete qui:
- 180 gr di sale grosso con il meraviglioso macina-sale. Sottolineo che io adoro i macina-sale, trovo che il sale grosso macinato al momento ed aggiunto alle pietanze sia tutta un'altra cosa. E poi, volete mettere l'eleganza di portarlo in tavola per le insalate, invece del classico (e tristissimo) porta-sale?
- 1 Kg di sale marino integrale grosso, quindi non trattato. Perfetto, quando si vuole creare qualcosa di davvero naturale.
- 200 gr di sale marino verde delle Hawaii, al succo di bamboo.
- 200 gr di sale marino rosso Alaea delle Hawaii, ricchissimo di ferro e perfetto per chi come me dovrebbe prendere integratori di continuo.
- 200 gr di sale marino nero delle Hawaii, che deve il suo colore al carbone vegetale depositato sul fondo delle saline
.

Che dire, per completare la collezione dei sali "speciali" di Gemma di Mare mi manca solo il rosa dell'Himalaya, che mi procurerò personalmente al più presto. Non vedo l'ora di creare nuove ricette e.... grazie Gemma di Mare, per aver continuato a credere in questo blog!



Per praticità, riporto qui solo le ricette realizzate con i sali particolari di Gemma di mare. Quelle con il sale fino, il sale grosso ed il sale integrale non ve le segnalo, altrimenti dovrei riportare qui mezzo ricettario! Eccole dunque le ricette:

- manzo impanato
- crostini di salmone
- zucchine alla menta
- affettato di manzo cotto
- patate veloci alla veneta 
- rotolini di tacchino al Barolo
- polpette alla slava 
- crudité di asparagi 
- mozzarella condita estiva 

2 commenti:

  1. Gemma di mare... tutta la terra! :-) I cristalli del fiume Murray sono fiocchi leggeri e delicati color pesca, grazie al loro contento di carotene, secreto dalle alghe del Murray Darling Basin. Questo, che il fiume più grande d'Australia, deve la fonte della sua acqua alla neve delle Alpi Australiane. Le caratteristiche ambientali di scarse precipitazioni ed alta evaporazione hanno fatto sì che il sale si concentrasse nelle acque sotterranee. Questo sale è prodotto naturalmente dalle salamoie sotterranee del Murray Darling Basin. Acque sotterranee saline, che sono state "in letargo" per migliaia di anni... Riutilizzare queste acque non ha solo permesso di ottenere un sale dal sapore gradevolissimo e delicato, ottimo per la rifinitura e per la tostatura, ma ha contribuito a migliorare l'ambiente circostante. Delizioso per bordare la coppa del margarita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una spiegazione migliore di quella di Gemma di mare... Grazie! Questo sale è veramente fantastico, sto meditando sulla ricetta in cui usarlo perchè merita la massima attenzione, per ora il punto fermo è che verrà agginto a freddo su piatti crudi o comunque serviti non più che tiepidi... Appena avrò trovato l'abbinamento perfetto scriverò! Ma quella del margarita.... penso verrà provata questa sera stessa! :)

      Elimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...