01/11/12

Crostini alla crema di mozzarella

Con la crema di mozzarella si può fare tanto, quasi tutto, però io preferisco i crostini. Sapete, la crema di mozzarella è si ottima ma se la unite ad altro diventa solo uno dei tanti ingredienti... invece ha in se qualcosa di favoloso, il modo in cui la mozzarella si fonde creando una crema densa e golosa, perfetta per essere aromatizzata in mille modi, merita un piatto a parte. Questi sono dei crostini molto semplici da realizzare, invitanti e profumati, facili e veloci da preparare e perfetti per essere mangiati appena tiepidi. Esaltano appieno la crema di mozzarella, e al contempo sono dei piccoli capolavori di un universo a parte.


Ingredienti:

- 1 mozzarella
- mezzo bicchiere di latte (meglio se intero)
- crostini di pane
- timo
- sale
- olio extra vergine d'oliva Dante


Procedimento:

Io i crostini li ho coprati già pronti, per praticità, ma se volete vi basterà usare delle fette di pane compatte ed alte circa 1 centimetro. Bagnatele con un filo di olio, e mettetele a scaldare in forno fino alla consistenza voluta (da 1-2 minuti a 5 massimo).

Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti e scaldatela in padella con poco latte. La mozzarella, scaldata a fuoco molto basso, inizierà presto a fondere. Mescolandola continuamente, lasciate che crei una crema omogenea con il latte. Aromatizzate con il timo.

Aggiungete latte continuando la cottura, fino a finirlo tutto.Nel giro di 5-10 minuti il mezzo bicchiere di latte sarà completamente amalgamato alla mozzarella.

Togliete la crema dal fuoco e versatela a cucchiaiate sui crostini. Servite subito.


Consigli:

Volendo potete unire fino ad un intero bicchiere di latte per mozzarella. Ma si allungherà la cottura, senza grossi benefici per il risultato finale. Consiglio, se avete bisogno di più crema, di aumentare le dosi di tutti gli ingredienti e non solo del latte.

5 commenti:

  1. sembra squisita (e alla portata della mia capacità culinaria, soprattutto !!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi avere più fiducia.. nessuno nasce "imparato", ma chiunque può imparare! :)

      Elimina
  2. Squisiti questi crostini...io che non ho mai idee sugli antipasti questo é perfetto, ma anche per un bufet! Un abbraccio ps:ieri sera ho preparato le tue cipolline boretane...successoneeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere per le cipolline! Se pensi di farli a buffet, consiglio crostini piccoli (da mangiare in un paio di morsi), che sennò sono complicati da maneggiare!

      Elimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...