26/05/17

Plumcake al cacao e ciliegie

Al mercato ho trovato delle ciliegie italiane ad un prezzo davvero minimo, sotto l'euro e mezzo al kg. Certo erano piccoline, ma a così poco cosa si può pretendere? In compenso, oltre ad essere venete quanto me erano saporitissime e di un bel rosso cupo. Credo il prezzo basso fosse dovuto alla smania di tutti di prendere solo prodotti grandi, tondi e lucidi. La natura, per fortuna, non fa solo mele enormi, peperoni perfettamente regolari e ciliegie grandi quasi quanto una pallina da golf. Dovremmo abituarci di nuovo a badare alla qualità vera dei cibi, prima che alla loro apparenza.


Con le ciliegie, oltre a mangiarne tantissime ad ogni ora del giorno, ho voluto fare un plumcake per la colazione (e non solo): soffice, profumato, con il tocco di cacao che lo rende goloso senza coprire la frutta. I plumcake non sono la passione di casa, ma questo è stato finito in un lampo. Provatelo e vedrete con i vostri occhi, oltre a sentire con le vostre papille!


Ingredienti (stampo da 30 cm):

- 300 gr di ciliegie (pesate già denocciolate)
- 250 gr di farina 00 + 2 cucchiai
- 200 ml di latte
- 100 gr di zucchero
- 80 gr di burro
- 20 ml di olio di semi (io vinacciolo)
- 2 uova
- 2 cucchiaini di cacao
- una bustina di lievito per dolci
- un pizzico (2 gr) di sale
- una fiala di aroma di vaniglia


Procedimento:

Prima di iniziare con l'impasto vero e proprio del plumcake al cacao e ciliegie, dedicatevi appunto alle ciliegie. Lavatele, rimuovete il picciolo, quindi togliete il nocciolo. Pesatene 300 gr circa.

Passiamo ora al plumcake. Con un cucchiaio, meglio se di legno, lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, fino a creare una crema. Unite quindi le uova, una alla volta, ed amalgamate. Passate quindi alle fruste elettriche, e montate il composto per un paio di minuti a velocità sostenuta. Se otterrete una spuma soffice, come ogni dolce anche questo plumcake alle ciliegie verrà meglio.


Unite poi l'olio, il latte, la farina setacciata con il lievito, il sale ed il cacao. Mescolate man mano il composto, tornando al cucchiaio di legno usato in precedenza al momento della farina, senza dimenticare di aggiungere alla fine anche l'aroma. Benché il cacao e le ciliegie si facciano sentire, apprezzerete la nota di vaniglia.

Infarinate le ciliegie con i due cucchiai di farina non ancora usati, quindi unitele con delicatezza all'impasto. Versate in uno stampo da plumcake, precedentemente imburrato ed infarinato se non è antiaderente. Cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.



Consigli:

Questo plumcake riesce benissimo anche senza cacao, toglietelo quindi se volete. 
Con la stessa ricetta potete usare altra frutta, come le fragole, le pere o le mele. Anche i frutti di bosco sono ottimi, così.


16 commenti:

  1. Posso solo immaginare la bontà di questo plumcake: caco e cioccolato rappresentano un connubio delizioso....complimenti, bellisssima ricetta, un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Cara Monica, rieccomi dopo la grande adunata di noi alpini a Treviso, io ho potuto fare tante foto dalla tribuna e sono belle!
    Vedo che ci fai vedere un dolce che io adoro, buonissimo.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. L'abbinamento cacao e ciliegie è troppo goloso, questo plumcake ha un aspetto delizioso!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  4. Un plumcake dall'aspetto perfetto e golosissimo e dalla consistenza interna sofficissima come piace a me!!!Adorando le ciliegie poi non puoi immaginare quanto mi ispira!;).
    Grazie mille per la condivisione e i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione e buon fine settimana:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  5. molto fortunata! io oggi le ho pagate 5 euro al chilo!!! ottime da mangiare ma per provare questa delizia dovrò aspettare che il prezzo scenda un pò!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. I plumcake è un dolce che non ho mai provato a fare perché mi sembrava difficile. Dalla tua ricetta invece direi che forse forse potrei tentare. Nel caso fallissi però devo assolutamente assaggiarlo quindi mi autoinvito a casa tua. ;P
    Bacione e buon inizio settimana! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    RispondiElimina
  7. Delizioso questo plumcake! Mi segno la ricetta anche se arduo non finire tutte le ciliegie appena le porto a casa! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Ciao Monica, a mè i Plumcake non piacciono moltissimo.
    Tuttavia la tua versione di Plumcake al cacao e ciliegie - sembra meno asciutta dei soliti e molto interessante
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. Ottimo questo plumcake. Hai ragione la gente ha la mania di comprare la frutta "perfetta" quando poi molto spesso la più "brutta" è la più buona!

    RispondiElimina
  10. Molto buono il tuo plumcake e quanto hai ragione su ciò che si trova quando si va a fare la spesa! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Adoro le ciliegie!! Questo dolce sarà buonissimo !!!! Ciaooooo

    RispondiElimina
  12. Cacao e ciliegie, un abbinamento golosissimo, brava!!!

    RispondiElimina
  13. Adoro le ciliegie e questo plumcake deve essere delizioso :)
    Le hai pagate davvero poco, da me costano molto di più.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  14. uuauauaua davvero da provare! ho giusto delle ciliege mature mature che fanno al caso mio! grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  15. Ciao, questa ricetta mi piace proprio !
    buona giornata
    sabrina

    RispondiElimina
  16. Con le ciliegie adoro tutto!!! questo plumcake deve essere delizioso... anzi ne sono sicura!!! buona giornata cara!

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...