09/11/11

Costolette di agnello in sfoglia

Un secondo di carne molto particolare e raffinato, decisamente poco conosciuto e poco preparato dal grosso delle casalinghe. Purtroppo la carne di agnello non si trova facilmente in tutte le zone d'Italia, ma potete ripiegare su della carne surgelata senza troppi problemi.


Ingredienti per 3 persone:

- 6 costolette di agnello
- 1 rotolo di pasta sfoglia
- 1/2 bicchiere di marsala (o altro liquore forte)
- 1 tuorlo
- 50 gr di burro
- 1/2 spicchio d'aglio
- rosmarino
- sale
- pepe


Procedimento:

Massaggiate le costolette con il marsala, o un altro liquore da voi scelto (grappa, ad esempio), in cui avrete sciolto un po' di sale. Lasciatele poi riposare nel liquido almeno una decina di minuti, possibilmente a temperatura ambiente.

In una padella fate sciogliere il burro e rosolate le costicine qualche minuto con il rosmarino e lo spicchio d'aglio. Evitate che cuociano troppo, e tenetele quindi leggermente al sangue. Quindi sgocciolatele bene e fatele intiepidire.

A parte srotolate la pasta sfoglia, tagliatela a quadrati e spennellatene un lato con in tuorlo. Spolverizzate leggermente con del pepe e con una forchetta praticate pochi fori.

Adagiate sopra ad ogni quadrato una costoletta, lasciando che sporga l'osso, e chiudete bene per sigillare ogni lembo.

Cuocete a forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti, fino a quando la pasta sfoglia non sarà ben dorata.


Consigli:

Servite con un contorno di funghi o del purè ben saporito, diventano eccezionali!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...