15/12/11

Anatra al miele

Quello in cui vi propongo di cimentarvi oggi è un piatto molto molto particolare. L'anatra, diciamocelo, non è tra le carni più consumate nel nostro territorio e conosco diverse persone che non l'hanno neanche mai assaggiata. Ma con l'avvicinarsi delle feste credo sia d'obbligo distanziarsi un po' dalla solita bistecca impanata, e tentare piatti più raffinati e particolari.


Ingredienti per 6 persone:

- 2 kg di anatra divisa in pezzi
- 3 cucchiai di olio
- 30 g di burro
- 3 scalogni
- 2 spicchi di aglio
- 4 cucchiai di miele
- 20 cl di brodo
- 1 pizzico di cannella e anice stellato
- qualche bacca di ginepro
- sale, pepe


Procedimento:

Scaldate un grosso tegame con l'olio. Quando è ben caldo, rosolate a fuoco vivo l'anatra da tutti i lati. Appena sarà ben colorita all'esterno, toglietela dal tegame.

Pulite la pentola dal grasso di cottura, lavandola accuratamente. Quindi ponetela nuovamente sul fuoco facendo sciogliere il burro. Tritate gli scalogni e l'aglio, e lasciate imbiondire nel burro.

A questo punto rimettete l'anatra nella pentola, aggiungete il miele, le spezie ed il brodo. Salate e pepate.

Infornate direttamente il tegame in forno già caldo a 210°C. Lasciate cuocere, coperto, per 15 minuti. Calate la temperatura a 180°C, girate la carne e continuate per altri 15 minuti.

Servite ben caldo.


Consigli:

Guai a voi se modificate questa ricetta, l'equilibrio dei sapori è talmente perfetto che proprio non se lo merita!!! :)


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...