08/03/12

Torta mimosa

La torta mimosa è un dolce semplice ed elegante, realizzata soprattutto per la festa della donna ma apprezzata tutto l'anno. La ricetta è molto facile da seguire, specialmente la mia che è stata studiata apposta per essere ancora più facile e veloce!!!!


Ingredienti:

- 2 pan di spagna di ugual grandezza

Per la crema pasticciera:

Cliccate qui e seguite la ricetta

Per la bagna:

- 100 mL di acqua
- 50 mL di liquore (Cointreau o simile)
- 50 g di zucchero

Per la panna:

- 200 mL di panna liquida
- 20 g di zucchero a velo


Procedimento:

Per prima cosa preparate la crema pasticcera, seguendo la ricetta di cui vi ho messo il link tra gli ingredienti.

Passiamo alla panna: montatela quando è freddissima con uno sbattitore, e non appena inizia a gonfiare aggiungetevi lo zucchero a velo. Terminate la montatura quanto più possibile, poi lasciate riposare in frigo.

Poi, la bagna. Dovete sciogliere acqua, liquore e zucchero nello stesso bicchiere. Tutto qui, semplicemente.

Dedichiamoci ora alla preparazione dei dischi di pan di spagna. Il primo disco va diviso in tre dischi di uguale spessore. Consiglio di utilizzare un coltello lungo da salmone, più largo quindi della torta stessa, e degli spessorini che permetteranno al coltello di tagliare perfettamente in orizzontale poggiando su di essi.

L'altro disco va tagliato a cubettini, e tenuto da parte per la decorazione finale.

Ormai la crema pasticciera dovrebbe essere ben fredda, quindi mescolatela con calma alla panna montata salvandone un paio di cucchiai.

Assembliamo: mettete un disco, inzuppate di bagna, coprite di crema. E via così: disco, bagna, crema e ancora disco, bagna, crema. Coprite bene con la crema anche i bordi della torta, mi raccomando. Terminate stendendo anche la crema pasticciera tenuta da parte all'inizio.

Ora la decorazione: è sufficiente far aderire i cubetti di pan di spagna alla torta, creando il più possibile un bel effetto scenico. Et voilà, fatto!


Consigli:

Lo so lo so, avete preso paura. Gli ingredienti sono tanti, la ricetta è lunga.... ma badate bene al tempo di preparazione, ci state si e no mezz'ora anche ripulendo tutto!

Attenzione alla difficoltà: la torta in se è facilissima ma dovete saper fare la crema pasticciera. Non ci sono trucchi per impararla, solo tanta pazienza. Provateci su!

La foto in alto non è mia, ma presa da Internet. Il risultato sarà esattamente quello, e giuro che avevo fatto le foto del caso alla mia creazione, ma non so come le foto sono andate perse... Non mi resta che quella qui sopra, dell'unica fetta superstite su piatto GreenGate. La torta era stata preparata con metà dosi, per ottenere un tortino più piccolo.

1 commento:

  1. Noi nella torta mimosa ci mettiamo anche l'ananas... e viene davvero buonissima! :)

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...