20/10/11

Coppette di riso bianco

Confesso i miei peccati, sono un'amante appassionata dei sughi saporiti. Gli spezzatini a casa mia sono sempre decisi, corposi, con intingoli (o "toci", come si dice da me) densi e speziati. Il problema, in questi casi, sta nel contorno. Cosa cavolo di metti di fianco ad un piatto che è una galassia di colori, profumi e gusti già di per se???? Semplice, si mette qualcosa che sia senza colore, senza odore e senza un gusto troppo deciso.


Ingredienti:

- riso bianco da risotto
- sale q.b.


Procedimento:

Banalmente, lessate il riso in abbondante acqua salata.

Scolatelo una volta ben cotto, non al dente. Prendete delle coppettine piuttosto piccole e foderatele di carta argento o carta forno. In alternativa ungete leggermente con olio o burro.

Mettete il riso nelle coppette premendo con decisione, in modo che i chicchi si compattino tra di loro e resti meno aria possibile.

Lasciate raffreddare il riso per bene, fuori dalla finestra magari se è inverno.

Capovolgete le coppette direttamente sul piatto al momento di servire, prima di aggiungere la portata principale.


Consigli:

Oltre che con uno spezzatino saporito questo contorno è perfetto per quasi tutti i secondi della cucina ungherese, cinese, indiana o simili.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...