13/10/11

Per non buttare le patate lesse

Questa è una semplice ma ingegnosa ricetta per non buttare le patate lesse avanzate, senza che sembrino palesemente delle patate lesse riscaldate o senza mangiarle banalmente fredde.


Ingredienti:

- patate lesse
- burro
- salvia
- sale


Procedimento:

Tagliate le patate lesse in pezzettoni. Meglio che siano fredde da frigo piuttosto che a temperatura ambiente, così risulteranno più compatte.

Scaldate su una padella una buona noce di burro, unite delicatamente le patate ed abbondate di salvia. Lasciate rosolare a piacere le patate, girandole di tanto in tanto. Personalmente, le tolgo sono quando hanno fatto la crosta da ogni lato!

Salate all'ultimo e servite caldissime, magari con del formaggio da accompagnamento. Per gli abbinamenti con i cibi, potete tranquillamente sostituirle alle patate al forno.


Consigli:

Oltre che in padella, queste patate possono essere preparate con lo stesso identico procedimento anche in forno. E' inoltre possibile sostituire la salvia con altre erbe, per variarne il gusto.

2 commenti:

  1. ciao, ti ho appena scoperto, e questo consiglio per riciclare le patate mi ha incuriosito.
    Io cerco di non farle mai avanzare, perchè le patate sono insidiose.
    Ma le patate prima bolilte poi saltate, sono fantastiche.
    Hai mai provato a saltarle con il garam masala?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta Fata! Ammetto, non conosco il garam masala.. Ho letto su internet che è una miscela di spezie, siccome mi hai incuriosito e gli ingredienti mi ispirano molto vedrà di procurarmela... tu come la usi con le patate? Io farei un fondo di olio e spezie per poi saltarle, è corretto? Che mi suggerisci?

      Elimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...