23/11/11

Anguilla alla panna


L'anguilla è semplicemente favolosa secondo me, anche solo semplicemente grigliata con un sughetto di olio e limone. Quella che vi propongo qui però è una ricettina un poco alternativa, decisamente intrigante e particolare. Come sempre, però, è piuttosto facile e veloce!


Ingredienti:

- 1 grossa anguilla
- 1 tazzina di olio di oliva
- 2 bicchieri di vino bianco
- 1 cipolla
- 1 ciuffo di prezzemolo
- 2 foglie di salvia
- 2 foglie di alloro
- 2 tuorli d'uovo
- 1 bicchiere di panna
- farina q.b.
- 1 limone
- sale
- pepe


Procedimento:

Spellate l'anguilla e tagliatela a pezzi, eliminando testa e coda. Se non siete pratiche, domandate a chi vi vende l'anguilla di farlo per voi.

Infarinate i pezzetti di anguilla e rosolateli in un tegame con olio bollente e la cipolla tritata. Dopo averla rivoltata su tutti i lati bagnatela con del vino a più riprese e aggiungete le erbe, il sale e un poco di pepe.

Fate cuocere per 15 minuti coperta, curando però che non si asciughi mai troppo. Utilizzate il vino quando questo accade.

Dopo questo tempo togliete tutti gli odori, e versate nella pentola i tuorli sbattuti con la panna ed il succo di limone. Fate addensare piano il fondo di cottura, mescolando molto delicatamente.

Servite l'anguilla con abbondante fondo di cottura bollente.


Consigli:

L'anguilla fatta in questo modo pulisce bene la bocca, restando morbida e saporita. Per contorno vi consiglio della polenta bianca, delle patate al forno con pochi aromi ed un'insalatina delicata. Ricordate comunque che è grassa l'anguilla, e riempie parecchio.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...