06/11/11

Braciola di maiale funghi e Philadelphia

SUno dei prodotti che trovo più utili è il Philadelphia. Francamente, lo ritengo una di quelle cose da tenere sempre in frigo perchè potrebbe salvare un pranzo altrimenti impossibile. Quella che vi propongo oggi è proprio un esempio di questo, un fantastico secondo come sempre rapidissimo.


Ingredienti:

- 40 gr di Philadelphia
- 4 braciole di maiale
- 20 gr di funghi secchi
- 1/2 spicchio di aglio
- 1/4 di bicchiere di vino bianco
- 20 gr di burro
- 2 cucchiai di olio
- sale
- pepe


Procedimento:

Mettete in ammollo i funghi secchi in poca acqua tiepida.

In una padella lasciate rosolare con l'olio ed il burro il mezzo spicchio d'aglio. Appena inizia a prendere colore, eliminate l'aglio e scottate le braciole.

Permettete al calore di chiudere i pori della carne scottando le braciole circa 1 minuto per lato. Sfumate quindi con il vino, salate e pepate.

Abbassate la fiamma a fuoco medio, ed attendete che il vino evapori. Non appena la carne si sarà asciugata (rimarrà solo l'olio ed un poco di liquido dato dal burro), aggiungete a fuoco molto basso il Philadelphia ed i funghi. Ovviamente, evitate l'acqua dei funghi.

Permettete che il sughetto leghi almeno un paio di minuti, o fino a quando la carne sarà cotta. Se dovesse asciugare troppo la salsa, aggiungete del latte.

Servite non troppo caldo.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...