02/11/11

Pasta scampi e chiodini

Rubo questa ricetta da una vecchia agenda che è rimasta dimenticata per anni in un cassetto. Ho provato personalmente la cosa, modificandola un po', e ora ve la ripropongo fiera del risultato... siamo anche nella stagione giusta, tra l'altro!


Ingredienti per 4 persone:

- 400 gr di pasta
- un pugnetto di funghi secchi
- 300 gr di chiodini
- 5 pomodorini
- 300 gr di scampi
- prezzemolo
- vino bianco q.b.
- sale e pepe


Procedimento:

Mettete a bagno i funghi secchi in acqua tiepida, e pulite i chiodini. Cuocete la pasta come al solito.

In una padella soffriggete due spicchi d'aglio, ed aggiungetevi ambo i funghi. Sfumate con un poco di vino bianco quindi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 8 - 10 minuti. Bagnatelo, se necessario, con un poco di acqua dei funghi secchi.

Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, ed aggiustate di sale e pepe

Solo alla fine unite gli scampi sgusciati, che non farete sbollentare per più di 3 minuti. Lo stesso tempo datelo al prezzemolo, stando attente a non buttarne troppo.

Saltate la pasta direttamente nel sugo, e servite ben caldo.


Consigli:

Io ho usato, come da ricetta, degli strangozzi. Tuttavia degli spaghetti classici, dei "bigoli" o al limite delle tagliatelle corpose possono andare.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...