10/11/11

Rendang malese

Carissime e carissimi, ieri una trasmissione mi ha ispirata!!! E' "cose dell'altro mondo", su Rai 5, con Gordon Ramsay!!! Apparte che ADORO quell'uomo, e amo alla follia il suo modo di cucinare e di farti capire come realizzare le varie ricette senza prendere l'aria da maestrina di quella donna che ha sostituito la Parodi a Cotto & Mangiato.... Apparte che la cucina strana su di me ha una presa pazzesca... Questa ricetta è velocissima e super facile!!!

Non ho alcuna ricetta reale in mano, e non ho mai assaggiato quel piatto, ma il silenzio di questa mattina e di questo pomeriggio è dovuto ai miei tentativi per far riuscire il rendang. Ho buttato via un sacco di salsa, ma DOVEVO farcela! E mi sono categoricamente rifiutata di guardare in altri blog come veniva fatta perchè detesto la sola idea di prendere spunto da altri... e poi insomma, ho visto Gordon prepararla!!!!

Alla fine ce l'ho fatta, e quindi vi posto veloce veloce la ricetta! Ovviamente poi potrete aggiustare le dosi a vostro gusto, io l'ho fatto molto speziato e saporito!


Ingredienti per 6:

- 1/2 kg di polpa di manzo
- 1 cipolla
- 1 spicchio d'aglio
- 1/2 peperone
- 1/2 lt di latte di cocco
- 2 cucchiaini di curcuma
- 1 cucchiaino di paprika in polvere
- 1 cucchiaino di curry
- 1 cucchiaino di succo di limone
- 1 cucchiaio di salsa di tamarindo
- olio


Procedimento:

Se avete preso carne grassa, togliete il grasso. Poi scubettate la carne poco più piccola dei normali bocconcini per spezzatino.

In un frullatore mettete la cipolla, l'aglio, il peperone curato e pulito ed un goccio di olio. Frullate bene il tutto, fino ad ottenere una salsina.

In una pentola antiaderente ben larga, o meglio ancora in una wok se l'avete, con sufficiente olio versate la salsina, quando il tutto è ben caldo e non prima. Lasciate cuocere a fuoco vivo una decina di minuti, curando che non si asciughi troppo.

Quando inizia ad asciugare versate il latte di cocco e tutte le spezie che mancano, mescolando bene con calma perchè non si formino grumi. Assaggiate la salsa, perchè il sapore è praticamente quello definitivo. Aggiustate di sale se vi pare, o come faccio spesso di dado di carne, eventualmente aggiungete una o più spezie, ed allungate con del latte normale se è troppo persistente il gusto.

Attendete che la salsa torni a temperatura, quindi aggiungete la carne. Fate cuocere a fuoco medio la carne, controllando di tanto in tanto la cottura. I pezzi di carne sono stati tagliati piccoli proprio per questo, per evitare una cottura troppo lunga!

Una volta cotta la carne, servite il piatto non troppo caldo.


Consigli:

Il mio consiglio, come già detto, è quello di assaggiare. Il piatto prende forma man mano, e voi man mano dovete sentire cosa vi piace, cosa è troppo e cosa manca. E' uno di quei piatti in cui non sai quanta roba va messa fino a che non lo cucini, anche perchè io l'ho fatto in base ai miei gusti ma voi dovete seguire i vostri. Credo questo sia più che un piatto, assomiglia ad una autobiografia di chi lo prepara.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...