martedì 27 dicembre 2011

Cioccolata calda fatta in casa

Con il freddo di questi giorni una bella cioccolata calda è quello che serve per riscaldare grandi e piccini, tanto a metà pomeriggio quanto alla sera. Non capita però sempre di avere a portata di mano una bustina di preparato, o meglio non è sempre conveniente utilizzare una bistina di preparato! La cioccolata calda, infatti, viene molto ma molto più buona se la si realizza "in casa".

Siccome ci sono metodi diversi, tutti ugualmente golosissimi, vi propongo un paio di variazioni.


Ingredienti per tazza (1):

- 1 cucchiaio e mezzo colm1 di cacao amaro
-120 ml di latte
- 1/2 cucchiaino di amico di frumento, di mais o di fecola di patate
- da 1 cucchiaio a mezzo cucchiaino di zucchero


Procedimento (1):

Mescolate in un pentolino, a freddo, il cacao e lo zucchero. A parte sciogliete l'amido in un poco di latte. Unite quindi il latte con l'amido al composto con il cacao, mescolando bene per evitare grumi. Terminate con il resto del latte.

A fuoco basso, scaldare lentamente sempre mescolando. Evitare rigorosamente che la cioccolata calda raggiunga il bollore.

Quando arriva alla consistenza desiderata, togliere dal fuoco e versare nella tazza.


Ingredienti per una tazza (2):

- 20 g di cioccolato fondente
- 120 ml di latte
- da 1 cucchiaio a 1/2 cucchiaino di zucchero

Procedimento (2):
Tagliate a tocchetti la cioccolata e riscaldatela a fuoco basso, versando nel pentolino anche un poco di latte. Evitate rigorosamente che latte e cioccolata inizino a bollire, e mescolate bene perchè non brucino.

Quando la cioccolata è ammorbidita, lavoratela bene fuori dal fuoco con un cucchiaio in legno per renderla più spumosa ed omogenea possibile.

Aggiungete il resto del latte, possibilmente caldo (in caso contrario rimettete sul fuoco a scaldare), quindi servite.


Consigli:

La mia esperienza da barista mi dice che una tazza di cioccolata calda con panna deve essere non completamente piena di cioccolata, e che la cioccolata in questione deve essere ben densa. In caso contrario se la tazza è troppo piena straborda, se la cioccolata è troppo liquida la panna affonda.

Aromatizzare la vostra cioccolata è facilissimo: un pizzico di cannella, della farina di cocco, granella di nocciole, una singola goccia di qualsiasi aroma per torte.... ma anche scorzette candite, gocce di liquore, una lacrima di caffè... lasciatevi tentare!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate una traccia del vostro passaggio! TUTTI i commenti verranno pubblicati, ho dovuto attivare la moderazione solo perchè qualche simpaticone si diverte a pubblicare insulti e link zeppi di virus.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...