06/12/11

Spedini di conchiglie

Un modo particolarmente simpatico per presentare della pasta, un primo diverso dal solito per portare allegria e gusto a tavola. Una ricetta come sempre facile e veloce, ma con quel tocco di originalità ed attenzione che solo le vere casalinghe sanno dare ai piatti.


Ingredienti per 4:

- 40 conchiglie circa
- 40 pomodori ciliegini circa
- 6 fette sottili di prosciutto crudo
- 125 gr di ricotta
- 2 cucchiai di olio di oliva
- basilico
- sale e pepe


Procedimento:

Cuocete le conchiglie in acqua salata, tenendole al dente. Scolate e lasciate che si raffreddino possibilmente senza essere sovrapposte.

Tagliate finemente il prosciutto crudo. Con una forchetta riducete a crema la ricotta quindi incorporate basilico a piacimento, olio, sale e pepe. Uno per uno, farcite le conchiglie con questo composto ed aggiungete, in superficie, uno straccetto di crudo.

Infilzate con uno spiedino alternativamente conchiglie e pomodorini, tenendo il crudo all'interno della conchiglia (e quindi sotto lo spiedino). Cuocete per 10 minuti a 240°C, su di una placca coperta da un foglio di alluminio.

Servire ben caldo.


Consigli:

Trovare la giusta dimensione di conchiglie puo' essere difficile, infatti difficilmente si trova questa misura "intermedia". Come alternativa potete utilizzare i grandi conchiglioni da porzione. Utilizzatene uno o due per persona, con 3 o 4 pomodorini circa per spiedino e dunque uno spiedino solo per persona. Le dosi del ripieno non variano.

Il ripieno ovviamente puo' variare a piacere. Provate con delle melanzane o del tonno, e se utilizzate dei conchiglioni molto grandi spennellate la parte interna della pasta con del pesto dove non arriva il ripieno.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...