01/11/14

Pan brioche alla zucca con macchina del pane (mdp)

Chi mi conosce, e chi mi segue su Facebook (cliccate QUI per vedere la mia pagina), sa che non festeggio Halloween. Da un lato, perchè ho un modo molto più personale ed intimo per ricordare i defunti, dall'altro perchè sono così attaccata alle tradizioni della mia terra che non perdo tempo con usanze che non mi appartengono. Infine, devo ammetterlo, vedere i bambini girare fingendo di essere zombie, o con falci della morte sulle spalle, mi fa sempre una certa tristezza: a circondare i bambini dovrebbero essere colori ed allegria, come nel Carnevale nostrano che tanto adoro.

Spero capirete che non è una presa di posizione contro chi festeggia la sera del 31 urlando "dolcetto o scherzetto?", ma è la mia semplice sensibilità (chissà se sono la sola!) che la festa degli spiriti così come è stata importata, piena di consumismo statunitense, proprio non riesce a trovarla simpatica.


Ciò detto, passo a presentarvi la ricetta di oggi. Da amante delle zucche quali sono, ho voluto provare a rifare uno dei miei ricordi d'infanzia più vividi: i morbidi e profumati panini alla zucca che facevano sempre bella mostra nel panificio in cui andavo con mio nonno a prendere pane e pizza al trancio. Erano morbidi, lucidi e ricchi di uvetta che risaltava nell'impasto ambrato. Ho preferito però dare alla ricetta un tocco più pratico, trasformando quei bei panini in un unico pan brioche per macchina del pane. La ricetta di quello base ve l'avevo già data QUI, ed il procedimento non è poi molto diverso. Il risultato invece differisce eccome: questo pane, per sua stessa natura, è più colorito e profumato, ricco di aromi autunnali, con il sapore dolce della zucca. E' andato finito in un attimo qui, mangiato tal quale, inzuppato nel latte o coperto di marmellata.

Il portapane che vedete nelle foto è di Gio' Style, lo trovate on line dalla ditta Fradepo.


Ingredienti: 
(leggete a fine ricetta, a volte è consigliabile una prova con mezza dose)

- 400 gr di farina di manitoba
- 200 gr di farina 00
- 75 gr di zucchero
- 200 gr di purea di zucca 
- 50 gr di burro
- 100 gr di uvetta
- 1 uovo
- 150 ml di latte
- 1 bustina di lievito di birra disidratato
- 1 bustina di vanillina
- un pizzico di sale


Procedimento:

Per la purea, tagliate la zucca in quadrotti regolari dopo averla lavata esteriormente ed aver tolto i semi ed i filamenti dall'interno. Io ho usato una zucca violina (detta anche, da me, ferrarese), ma bene o male ogni tipo di zucca è adatto. Mettete la zucca a bollire in acqua, fino a che la polpa non risulterà morbida.


Scolatela, lasciatela raffreddare quindi togliete la bucca (si leva facilmente, come una etichetta che ha perso adesione) e frullatene 200 gr. Io ho usato un frullatore ad immersione, con l'aggiunta di parte del latte della ricetta per andare meglio.



Sciogliete il burro, ed unitelo alla purea di zucca. Sempre alla purea aggiungete quindi metà dello zucchero, il sale ed il rimanente latte meglio se freddo da frigorifero. Ad ultimo sbattete un uovo, ed incorporate anche questo nella base del pan brioche.


Trasferite il composto nel cestello della macchina del pane e versatevi le farine con la vanillina e l'uvetta. Create una conca nelle farine e versatevi il lievito di birra, quindi coprite con il restante zucchero.


Avviate il programma pan brioche, ed attendete. Prima di togliere dal cestello, lasciate ben raffreddare.



Consigli:

Se vi avanza della zucca bollita, preparate una vellutata, o una pasta. Nel primo caso frullatela, nel secondo saltatela in padella caldissima con qualche aroma in entrambi i casi.

Con la mia ricetta potete realizzare il pan di zucca anche senza macchina del pane, impastando il tutto in una palla ed attendendo mezz'ora per la prima lievitazione. Dopo questo tempo dividete l'impasto in panetti e lasciate che raddoppino di volume, per poi cuocerli in forno a 180°C fino a completa doratura.

Il pane così ottenuto si conserva per molti giorni, soprattutto se avrete l'accortezza di tenerlo in un sacchetto di carta o ben avvolto nell'alluminio.

ATTENZIONE: leggendo i commenti sotto noterete che con alcune macchine del pane, anche quando il cestello ha capienza 1kg la mia ricetta tenda a lievitare troppo. Abbiamo un pan di zucca molto alto e morbido qui! Per vostra tranquillità, provate prima la ricetta con metà dosi così da verificare meglio la capienza. Aggiungere mezzo uovo ricordate che non sarà difficile, se lo sbatterete prima in una tazzina. 

36 commenti:

  1. Condivido il tuo pensiero e ottima delizia questo pan brioche alla zucca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! mi fa piacere non essere la sola...

      Elimina
    2. ciao Monica ho trovato questosito cercando la ricetta del pane alla zucca,mi ha colpito la tua pan briosc,ho provato a farla con la macchina del pane con le tue dosi ma è successo un disastro è cresciuto a dismisura e mi ha perfino aperto il coperchio puoi dirmi come devo fare unaltra volta perchènon succeda più? ti ringrazio

      Elimina
    3. Ciao Cristian, cielo davvero? E' molto strano... la lievitazione dovrebbe essere più o meno quella, non può diventare COSI TANTO più gonfio del mio...
      Domanda necessaria: da quanto è il cestello della tua macchina? Quanto pane fa al massimo? Se è meno di 1 kg ecco il problema, perchè la mia ricetta è appunto per 1 kg... Devi riscalare tutto (tipo dividendo per due se ne vuoi solo mezzo chilo) e stare attento ad essere preciso con l'uovo... Fammi sapere.

      Elimina
    4. ciao...la stessa cosa è successa a me!!peccato non abbia letto prima le recensioni...:(
      anche la mia mdp arriva fino a 1kilo ma nel libretto dice di non mettere mai più di 500g farina ...boh..
      Comunque il risultato,se non fosse se il pane buttava giù il coperchio,è stato buono..
      la prox volta andrà meglio..anche se..mettere mezzo uovo non sarà facile!;))laura

      Elimina
    5. Mi spiace Laura! Siccome non sei la prima a segnalarmelo modifico la ricetta. Per il mezzo uovo è piuttosto facile in realtà, una volta sbattuto in una tazzina farne colare solo mezzo non sarà un problema!

      Elimina
  2. Adoro i pan brioche.... ma alla zucca non l'ho mai provato. Devo assolutamente rimediare!!!!

    Happy weekend darling!

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh devi rimediare sul serio, non sai che ti perdi! Ha tutto un altro profumo, ed un sapore che non scordi più! Buon fine settimana anche a te cara!

      Elimina
  3. Anch'io non festeggio Halloween, è una festa che non sento, che non mi attira, è una festa non nostra... però mi piace tantissimo la zucca!!! ti copierò sicuramente questo pan brioche deve essere squisito!
    Buona serata
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copia pure, pubblico apposta!! :)

      Elimina
  4. Adoro il pan brioche...alla zucca mi incuriosisce moltissimo...da fare
    Recensisco io

    RispondiElimina
  5. sono perfettamente daccordo...la festa di hallowen non ci apparttiene
    Anche io adoro la zucca e proprio ieri al mercato ne presa una
    Grazie la proverò sicuramente
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono talmente belle le zucche, che quando le vedo non so resistere!

      Elimina
  6. * Grazie per questa tua dolcissima ricetta che mi sono subito appuntata e rifarò al più presto.
    * Concordo con te che non dobbiamo assolutamente dimenticare le nostre tradizioni e non accetto la festa di Halloween solo come momento di consumismo o paura ma, come avrai letto nei miei post, a noi serve solo come spunto per creare con il riciclo/riuso o inventarci delle favole tutt'altro che paurose.
    Una serena domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue favole sono sempre splendide cara nonna Anna! E leggerti, è sempre un piacere!

      Elimina
  7. che meraviglia.....!!!!! meraviglioso questo pan brioche...io adoro a zucca e la utilizzo in ogni modo!!! questo te la copio subito perchè ho tutti gli ingredienti!!1 ti farò sapere...baci!!!
    a proposito della mia torta al cioccolato con crema di castagne...puoi utilizzare qualsiasi marmellata di marroni per farla...l'importante è aggiungere della buona cioccolata fondente. Provala...avrai un successo strepitoso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue ricette mi incuriosiscono sempre molto, spero di aver modo di farla al più presto la tua torta! Quanto al pan di zucca, sono molto curiosa della tua opinione....

      Elimina
  8. non sei la sola..anch'io la penso esattamente come te su hallowen..detto questo ti ringrazio per aver condiviso questa buonissima preparazione con la mdp la proverò al più presto !!! un caro saluto...

    RispondiElimina
  9. Dalle foto sembra veramente soffice questo pan brioche, mi segno subito la ricetta. P.S. d'accordissimo con te su Hallowen!
    My Tester Mania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero come sembra, in effetti!

      Elimina
  10. Hai perfettamente ragione, anch'io non festeggio Halloween, non è una nostra festa, invece mi piace molto questo tuo pan-brioche alla zucca! Prendo nota, voglio provarlo! Un caro saluto, ciao!

    RispondiElimina
  11. ti capisco benissimo! io un po' mi devo adattare perché mia figlia compie gli anni proprio in questo periodo e spesso si diverte ad approfittare di Halloween per festeggiare il suo compleanno con i mostriciattolo come tema! la tua ricetta è davvero gustosa e profumata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto le foto da te, così è carino diventa una festa a tema!

      Elimina
  12. Neanch'io non lo festeggio per lo stesso motivo...
    Questo brioche alla zucca sembra molto delizioso.. complimenti!

    RispondiElimina
  13. Passo per un salutino veloce, è sempre un piacere!
    Buon weekend bellezza!

    Da me c'è un nuovo post, ti aspetto!
    BABYWHATSUP.COM

    RispondiElimina
  14. Non amo molto il gusto della zucca, ma credo che cosi nel impasto del pane mi piacerebbe molto! ottima ricetta!

    http://testerecensioni-blog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. L'ho fatto, l'ho fatto..nella versione non dolce e senza uvette ed è davvero buonissimo... !!!! L'ho cotto nel forno ma ho seguito il procedimento e fatto impastare nella MDP...ottimo! Da rifare prossimamente!!!
    ....e concordo con la tua riflessione su Halloween...
    A presto!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere che ti sia venuto perfetto! Buona giornata

      Elimina
  16. Neanche io festeggio Halloween, sia perché come "festa" non mi piace proprio, sia per motivazioni religiose (le vere feste cattoliche del periodo sono Ognissanti e la Commemorazione dei Defunti) e sono felice così! :) Mi piace l'idea del panbrioche alla zucca, ma purtroppo non ho la macchina del pane. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi farlo anche a mano! Stessa ricetta! ;)

      Elimina
  17. Ciao! sembra ottimo! Unica domanda per quanto riguarda il peso della pagnotta finale.. 500 g - 750 g - 1 kg?? o.o Non so come impostare la macchina altrimenti.. :(

    RispondiElimina
  18. Meraviglia ..allorahai ancora una settimana per partecipare alla sfida di Prelibata, frutta e verdura di stagione
    http://blog.prelibata.com/concorso-di-ottobre-zucca-funghi-e-castagne/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dell'invito, ma non partecipo mai a contest / sfide / gare di cucina. La cucina dovrebbe essere, soprattutto tra noi amatoriali, condivisione e collaborazione, non una gara a vedere chi è il "migliore".

      Elimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...