28/03/16

Mini focacce in padella

La ricetta della focaccia in padella è molto di moda, ultimamente. Ammetto che non mi aveva conquistato in un primo momento, ma qualche settimana fa mi sono lasciata tentare. La mia opinione? La pasta (raccomandata solo con farina, acqua e sale in tutti i siti) resta dura, secca, difficile da masticare e da digerire. La forma grande rende la focaccia difficilmente maneggiabile, il ripieno "naviga" al suo interno mentre la si gira in padella. 

Ho preferito quindi fare di testa mia, e stravolgere la ricetta: impasto per la focaccia morbido e saporito, ripieno compatto, forma piccolina per cuocere (e mangiare!) con praticità. Resta il fatto che le mie mini focacce si fanno in padella, senza lievitazione e sono quindi pronte in pochissimi minuti.
Per un tocco di sapore in più ho servito con il piccantissimo, ma molto gustoso, patè di peperoncino Cannamela!


Ingredienti per 15 mini focacce:

- 350 gr di farina 00
- 250 gr di provola affumicata
- 200 gr di prosciutto cotto
- 175 gr di acqua
- 10 gr di burro
- 10 ml di olio extra vergine
- 5 gr di sale
- mezza bustina di lievito per dolci (non vanigliato)


Procedimento:

Per prima cosa prepariamo l'impasto delle nostre mini focacce. Mescoliamo assieme farina, acqua, sale, olio, lievito e burro a temperatura ambiente. Impastiamo qualche minuto con le mani, fino a che il composto non sarà omogeneo.

A questo punto stendiamo l'impasto il più sottilmente possibile (un paio di millimetri è perfetto) e ricaviamo dei dischetti con una formina. Io ho usato degli stampini da tartellette con il bordo affilato, diamentro 9 cm.

Una volta formati i primi dischi, impastiamo e stendiamo nuovamente la pasta che avanza, ricavando nuove mini focacce fino ad esaurimento dell'impasto.

A questo punto farcite metà dischetti (li avete fatti pari, vero?) con la provola ed il cotto, e coprite con un altro dischetto. Premete con la punta delle dita per saldarli insieme.

Le mini focacce cuociono in padella antiaderente, a fuoco medio, per 4-5 minuti per lato. Sono ottime subito, ma anche tiepide o riscaldate in un secondo tempo. 


Consigli:

Queste mini focacce senza lievitazione si concervano molto bene in frigorifero, ben chiuse per non assorbire l'umidità degli altri cibi.

Il ripieno chiaramente può variare in base ai gusti ed a quello che avete a disposizione. Vi consiglio comunque di evitare cibi troppo carichi di umidità (pomodori, mozzarella ...) che rovinerebbero l'impasto con una cottura così breve.

36 commenti:

  1. Che buone, ci voglio provare!!!
    Spero tu abbia trascorso una Pasqua serena!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una Pasqua ottima, grazie! Conto sia stato lo stesso per te!

      Elimina
  2. Assolutamente da provare. kiss
    Nuovo post "Giacca lunga e profumo di primavera" su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  3. Non pensavo che le focacce possano essere preparate così velocemente... Qui in Giappone difficilmente si può trovare le focacce buone, mi mancano molto.
    Ora devo provare questa tua ricetta. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il risultato non è uguale a quello della ricetta classica, ma vale comunque la pena provarlo!

      Elimina
  4. Bellissime queste focaccine. Sicuramente il tuo impasto le renderà morbide e saporite, anche a me la versione che gira nel web non mi entusiasma, queste invece devono essere buonissime,brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Al solito ho voluto fare qualche modifica (ci fosse una volta che prendo una ricetta altrui e la faccio uguale uguale!), sono molto soddisfatta del risultato!

      Elimina
  5. Ottime! sono davvero sfiziose!
    E' vero sono di moda ma così ripene e leggere non le avevo mai viste, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pregio di farle piccole, è anche la possibilità di riempirle meglio e di più!

      Elimina
  6. Io le adoro!!! LE preparo spesso quando sono di fretta ma voglio qualcosa di sfizioso! ^-^
    Di solito io non ci mettevo il lievito però, la prossima volta voglio provare la tua ricetta!
    Un bacione :*
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il lievito chimico appena si scaldano inizia a gonfiarsi la pasta. In questo modo restano ancora più morbide e buone!

      Elimina
  7. simili ai muffin inglesi da mangiare con gli affettati, bacon magari, ottimi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non proprio come i muffin, ma anche con il bacon verrebbero molto bene!

      Elimina
  8. Carinissime e pare moolto Buone
    Mi hai fatto venire una gran voglia di provarle :-)
    Buon pomeriggio carissima e migliore continuazione di settimana

    RispondiElimina
  9. Sembrano ottime queste mini-focacce :)
    Brava!

    lacuocaafragolese.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Queste le voglio proprio provare! grazie , mi sembrano quasi le nostre crescentine come forma, ma più gustose direi..
    buona giornata
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione un poco le ricordano! Le ho trovate molto simpatiche da fare, e anche da mangiare!

      Elimina
  11. Mi manca la provola cavolo! Vado a comprarla perché questa ricetta non posso proprio aspettare a farla! Mi piace un sacco! Yummy!
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere che te ne pare poi, la provola è più che necessaria! Serve un gusto bello deciso!

      Elimina
  12. le tue modifiche hanno dato i loro frutti!!!Queste focaccine fanno proprio gola!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa piacere che anche da una semplice foto riescano ad incuriosire e metter fame! :)

      Elimina
  13. Buonissime e anche sfiziose, bravissima! Baci!

    RispondiElimina
  14. wow...ottime queste focaccine :)
    molto stuzzicanti.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea era proprio questa, un pranzo stuzzicante!!

      Elimina
  15. Ciao Monica, ottime le tue focaccine. Ti abbraccio stretta e ti mando un bacione, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, un abbraccio forte anche a te!

      Elimina
  16. Voglio provare a farle, cercavo da un pò una ricetta da fare in padella...queste ti sono venute benissimo! Spero nello stesso risultato...mi impegnerò!

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...