07/11/11

Frittelle siciliane arricchite

Mi permetto questa volta di rivisitare una ricettina siciliana, molto molto sfiziosa. Era un contorno un poco elegante, ed io l'ho trasformata in un meraviglioso secondo ricco di gusto. Tra l'altro è uno dei medoti perfetti per far mangiare la verdura ai bambini!!!!


Ingredienti per 4 persone:

- 1 melanzana (circa 250 gr)
- 500 gr di macinato misto
- un cucchiaio di olive nere denocciolate
- prezzemolo
- 1 cucchiaino di paprika dolce
- 80 gr di pangrattato
- 100 gr di formaggio fresco
- 2 uova
- olio per friggere
- sale
- 1 rametto di rosmarino


Procedimento:

Preciso subito il formaggio fresco. Intendo cose come feta greca, casatella o ricotta tanto di pecora quanto quella classica o la mista. Evitate il mascarpone o il Philadelphia però, che con la cottura perdono eccessivamente acqua. Potrebbe invece andare bene un formaggio da latteria, purchè molto molto fresco.

Veniamo ora al lavoro vero e proprio: lavate la melanzana, togliete il picciuolo e tagliatela molto molto finemente. Versatela in una padella ben calda con fuoco vivo assieme al rametto di rosmarino ed alla carne. Con un goccio d'olio, è ovvio.

Togliete dal fuoco solo quando a melanzana avrà iniziato ad ammorbidire, poco prima che sia cotta quindi. Fate raffreddare per bene, del tipo fuori dalla finestra visto il tempo che fa....

Tritate le olive, spolverate di paprika dolce e mescolate con un poco di prezzemolo. Unite anche il pangrattato, le uova ed il formaggio fino ad ottenere un composto omogeneo. Mescolatevi anche il composto di melanzana e carne, senza rosmarino, e formate delle palline un poco schiacciate.

Friggetele in olio bollente fino a quando non saranno dorate, quindi sgocciolatele su della carta assorbente e servitele come più vi piace, calde o fredde che sia.


Consigli:

Potete farle solo vegetariane, come erano in origine, o con un quantitativo ridotto di carne. Al posto della carne poi potete usare il pesce, ma a quel punto evitate il formaggio.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...