lunedì 6 febbraio 2012

Pollo alla curcuma

Buongiorno a tutti/e. Vi posto una ricettina provata giorni fa e venuta davvero bene, tanto che il mio adorato uomo mi ha già imposto di rifarla al più presto! Si tratta di un piatto di derivazione indiana, il pollo alla curcuma appunto, che è tanto bello a vedersi quanto buono a mangiarsi. Girando in internet per confrontare la mia ricetta con quelle degli altri ho trovato varianti di tutti i tipi: chia aggiungeva delle mele, chi delle mandorle, chi una miriade di altre spezie.... io però vi do la ricetta di base, la migliore secondo me perchè meno un piatto è elaborato e più se ne risalta il gusto.


Ingredienti per 4 persone:

- 4 o 5 cosce di pollo
- 100 ml di latte
- 2 cucchiaini di curcuma
- 1/4 di cipolla
- olio
- sale
- pepe


Procedimento:

In padella fate rosolare la cipolla tritata con l'olio. Quando prende colore aggiungete le cosce di pollo disossate e tagliate a tocchetti. Quanto grandi i tocchetti? Più piccoli sono prima sono pronti, ma a me piacciono abbastanza grandi perchè fanno scena... :)

Attendete a fuoco vivo che il pollo sia rosolato, quindi abbassate la fiamma e versate il latte dentro cui avrete sciolto la curcuma. Salate e pepate, quindi mescolate con calma fino a quando la cremina non addensa.

Servite caldo, con del riso basmati bollito e scondito.


Consigli:

La foto che vedete non è la mia. Il mio piatto era servito molto più elegantemente, con un mucchiettino di pollo da una parte ed una composta cupola di riso dall'altra. La mia macchina fotografica ha però deciso di mollarmi sul più bello, e quindi vi lascio questa foto per intuire il risultato finale.

Non dimenticate il pepe nella ricetta. Aiuta ad estrarre infatti le proprietà antiossidanti della curcuma.

Se non avete curcuma, provate con il curry. In fin dei conti la curcuma è uno degli ingredienti del curry, capite bene anche voi che nella preparazione non cambia nulla.... e nel gusto, è solo un po' più saporito...

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate una traccia del vostro passaggio! TUTTI i commenti verranno pubblicati, ho dovuto attivare la moderazione solo perchè qualche simpaticone si diverte a pubblicare insulti e link zeppi di virus.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...